Torna su

Convenzione ISPO

A seguito della collaborazione verificatasi tra AITO e ISPO Italia nel corso dell’anno 2017, il Consiglio Nazionale di ISPO Italia ha deciso di proporre ad AITO di inserire reciprocamente nel proprio sito istituzionale le attività formative dell’altra Associazione e di ridurre la quota di iscrizione annuale di euro 95,00 a euro 85,00 per i soci AITO in regola con l’iscrizione, come già fatto con i soci di ASSORTOPEDIA.

 

ISPO Italia è un’associazione no-profit dedicata alle persone con disabilità e problematiche fisiche in ambito ortopedico.
L’associazione è Società Membro di ISPO Internazionale (International Society for Prosthetics and Orthotics), fondata sull’integrazione di società nazionali. ISPO Italia appartiene ad una rete internazionale di oltre 90 Paesi del Mondo, realizzando, in modo indipendente, attività scientifiche e formative condivise dalla Società Internazionale.

L’associazione si è costituita nel 2011 per dare alle persone che lavorano nel nostro paese in ambito ortopedico, l’opportunità di condividere un luogo di incontro e di crescita professionale nel territorio nazionale.

ISPO Italia vuole pertanto essere una società interdisciplinare in grado di riunire professionisti di specialità diverse, i quali condividono una visione comune per migliorare l’indipendenza delle persone con problemi neuromotori e con amputazioni, fornendo il massimo livello di riabilitazione incentrata sul paziente. Esserne parte non permette solo di ricevere benefici, ma costituisce un ottimo modo per fornire un contributo al progresso dell’orto-protesica in tutto il mondo.

 

PERCHE' DIVENTARE SOCIO ISPO

 

Allegata la convenzione firmata