Torna su

Il Terapista Occupazionale come Risorsa del SSN

In occasione della Giornata Nazionale del Terapista Occupazionale

 

Il 23 Maggio 2015, in occasione della Giornata Nazionale del Terapista Occupazionale, si terrà a Genova un convegno organizzato dall’AITO – Associazione Italiana Terapisti Occupazionali – sul tema della cura dell’anziano.

Il convegno, dal titolo “Il Terapista occupazionale risorsa del SSN – Centralità del cliente anziano, prevenzione e servizi territoriali”, raccoglie gli interventi di dieci relatori tra terapisti occupazionali, medici geriatri e assistenti sanitari che affrontano quotidianamente i problemi dell’anziano con disabilità.

L'evento, oltre a essere di valore formativo per i Terapisti Occupazionali, ha anche un obiettivo divulgativo finalizzato a far scoprire ad altre figure professionali (ingegneri, architetti, assistenti sociali, …) le competenze del Terapista Occupazionale.

Il percorso idealmente tracciato dal programma della giornata accompagna il cittadino anziano, cliente del Servizio Sanitario Nazionale, dal ricovero in ambiente ospedaliero alla riabilitazione in Residenza Sanitaria Assistita fino alla riabilitazione domiciliare passando per le dimissioni protette, la consulenza ausili e la consulenza sull’accessibilità ambientale. In ciascuno di questi contesti, l’esperienza nazionale e internazionale dimostra l’efficacia del contributo specifico del terapista occupazionale all’interno dell’equipe interdisciplinare. Rispettando i confini dell’azione di altri professionisti che lavorano a favore del cliente anziano, il terapista occupazionale si inserisce come l’anello di congiunzione tra la persona e il suo contesto, le abilità residue del cliente e la sua capacità di svolgere azioni significative, tra l’assistito e il suo care-giver. L’impostazione globale dell’intervento del terapista occupazionale promuove la salute del cliente e di chi se ne prende cura, consente di individuare soluzioni estremamente personalizzate riducendo gli sprechi di un intervento standardizzato e migliorando l’efficacia del lavoro dell’equipe.

Il convegno avrà luogo nelle sale eleganti del Palazzo Andrea Pitto, già Palazzo Centurione Cambiaso, edificio storico genovese iscritto nei Rolli di Genova nel 1664, concesse per questa importante occasione all’AITO della ditta Casasco&Nardi.

 

Alcuni ambiti di intervento:

·         www.aito.it/schede/Terapia_occupazionale_Alzheimer.pdf

·         www.aito.it/schede/Terapia_occupazionale_anziani.pdf

·         www.aito.it/schede/Terapia_occupazionale_disturbi_comportamento_alimentare.pdf

·         www.aito.it/schede/Terapia_occupazionale_ictus.pdf

·         www.aito.it/schede/Terapia_occupazionale_Parkinson.pdf

·         www.aito.it/schede/Terapia_occupazionale_sclerosi_multipla.pdf

·         www.aito.it/schede/Terapia_occupazionale_SLA.pdf

·         www.aito.it/schede/Terapia_occupazionale_trauma_cranico.pdf

ECM: 
Si
AllegatoDimensione
Programma1.12 MB
Scheda di Iscrizione190.92 KB
Posizione: 

Palazzo Andrea Pitto

Piazza Fossatello 3
GenovaGE
Italia
Latitude: 44.411850
Longitude: 8.929010