Torna su

Perugia - Corso di Alta Formazione - Tecnologie ed ausili per la disabilità

SCADENZA PROROGATA AL 13 MAGGIO

 

 

Le tematiche relative alla disabilità stanno assumendo sempre maggiore rilevanza e presa di co­scienza da parte di tutti: politici, amministratori, operatori sanitari e sociali, operatori del settore e gente comune.

Il mondo degli ausili è in costante evoluzione e, grazie all’innovazione tecnologica ed alle numerose soluzioni che offre il mercato, è possibile perseguire obiettivi di miglioramento della qualità di vita e di autonomia impensabili fino a qualche anno fa. Oggi sempre più si parla di un progetto di vita indipendente della persona con disabilità.

Questo percorso di alta formazione si propone, quindi, di fornire una competenza di base sulle tecnologie e gli ausili per la riabilitazione, l’autonomia, l’integrazione scolastica, lavorativa e sociale delle persone con disabilità, al fine di migliorare l’appropriatezza del percorso prescrittivo.

La varietà e complessità dei diversi argomenti trattati nel corso richiede necessariamente un approc­cio multidisciplinare e multidimensionale, e coinvolge nella docenza diverse figure professionali: da quelle medico specialistiche alle professioni sanitarie, da quelle tecniche alle socio - assistenziali.

L’obiettivo generale del percorso didattico è quello di migliorare le conoscenze degli operatori attra­verso un modello integrato delle competenze dei diversi professionisti.

In particolare, i diversi moduli del corso prevedono il raggiungimento dei seguenti obiettivi specifici:

 - esaminare e condividere strumenti di valutazione dell’outcome degli ausili;

 - approfondire le diverse tipologie di soluzioni in relazione alla postura, alla statica e alla deam­bulazione;

 - sviluppare conoscenze e competenze circa la personalizzazione di ortesi e protesi;

 - sviluppare conoscenze e competenze in merito alle diverse soluzioni per l’autonomia in e fuori casa;

 - approfondire le tecniche per la comunicazione aumentativa alternativa nelle disabilità motorie e sensoriali ed i relativi strumenti tecnologici;

 - sviluppare conoscenze sui trattamenti conservativi per la gestione e rieducazione dell’incontinenza;

 - sviluppare conoscenze e competenze circa le soluzioni per la mobilità della persona con disabilità ed i criteri di scelta della carrozzina sia manuale che elettronica.

INFO

 

Allegati: 
Patrocini: 
1