Torna su

POSIZIONI SUL NUOVO NOMENCLATORE TARIFFARIO ITALIANO AGGIORNATO A CUI AITO ADERISCE

DI SEGUITO AZIONI DI ASSOCIAZIONI IN RIFERIMENTO AL NOMENCLATORE TARIFFARIO AGGIORNATO,

A CUI AITO ADERISCE PER RICHIEDERE UNA REVISIONE DEL DOCUMENTO PRIMA DELLA SUA USCITA DEFINITIVA.

 

  • Solo 12 ausili da togliere dalle mani degli appaltatori!

Appello di Marco Gentili al Presidente del Consiglio, Matteo Renzi

Sono oltre 2.000 le persone che si sono unite al video-appello di Marco Gentili, malato di SLA e Co-Presidente dell’Associazione Luca Coscioni, e rivolto in particolare al Presidente del Consiglio Matteo Renzi e alla Ministra della Salute Beatrice Lorenzin per il nuovo nomenclatore che includerà l’elenco degli ausili per le persone con Disabilità.

Marco Gentili ha dichiarato:

“Sono felice di aver superato le prime 2.000 adesioni al mio appello. Quello che impedisce a tante persone come me di comunicare non è solo la malattia, ma la burocrazia ottusa che ci nega la disponibilità di appositi ausili, così come ci nega carrozzine adatte alle nostre esigenze e altri strumenti fondamentali. Sarebbe necessario l’aggiornamento del nomenclatore tariffario, cioè l’elenco degli ausili rimborsabili da parte dello Stato. Il nomenclatore, infatti, è fermo da 17 anni. Renzi ce lo promise oltre due anni fa. Ora c’è pure il rischio che sia aggiornato con modalità controproducenti. Rivolgiamoci insieme a Matteo Renzi, Beatrice Lorenzin e a tutti i Parlamentari. Considerato che purtroppo il nuovo Nomenclatore prevede l’assegnazione con il meccanismo dell’appalto pubblico anche per quelle tipologie per le quali è decisiva la rispondenza dell’ausilio alle speciali esigenze della persona, ma che finiranno invece per essere fornite in modo standardizzato. Chiediamo dunque a Renzi e Lorenzin di emendare il provvedimento e sottrarre 12 tipologie di ausili(che riguardano in particolare le protesi acustiche e le apparecchiature che rispondono ad esigenze complesse di disabilità motoria) dalla procedura dell’assegnazione attraverso bando di gara.”

L’Associazione Luca Coscioni sarà audita mercoledì  prossimo dalla Commissione affari sociali della Camera, e presenterà le proposte di emendamento al testo del Governo preparate assieme ad altre organizzazioni di difesa dei diritti delle persone con disabilità.

FONTE: http://www.associazionelucacoscioni.it/notizie/comunicati/nomenclatore-s...

 

  • La “missione” di ISAAC è promuovere la migliore comunicazione possibile per le persone con complessi bisogni comunicativi. Allegata la posizione inerente al Nomenclatore Tariffario, a cui AITO aderisce

 

  • Su suggerimento di una collega,

invitiamo a leggere la petizione "f.bottiglieri@sanita.it: Nomenclatore Tariffario Ausili e Protesi in Italia" e, se d'accordo con quanto scritto, dare una mano aggiungendo la tua firma.

https://www.change.org/p/f-bottiglieri-sanita-it-nomenclatore-tariffario-ausili-e-protesi-in-italia?recruiter=162643919&utm_source=share_petition&utm_medium=email&utm_campaign=share_email_responsive

 

Patrocini: