Torna su

TERAPIA OCCUPAZIONALE E CORONAVIRUS

Data News: 
Venerdì, 3 Aprile, 2020

LA SEZIONE SARA' AGGIORNATA COI CONTRIBUTI CHE ARRIVERANNO

 

Raccolta di materiale e esperienze inviate dai colleghi:

 

"Io quello che ho provato a fare con alcuni bambini è per esempio la lettura libri caa(attività che era svolta prima) via video.. In modo da mantenere la relazione, una routine di appuntamento e l' attività. Inoltre, facendolo anche con la mamma può essere occasione anche formativa per il genitore. Mi sono stupita di quanto immediatamente le bambine siano entrate in relazione istintivamente con le modalità che utilizzavano precedentemente e l' attenzione anche via video comunque mantenuta sull' attività (che però io già sapevo fosse significativa per loro).
Allego link del policlinico per scaricare la favola da leggere ai bambini per spiegare il virus, nel caso remoto non la conoscessi. 
https://www.policlinico.mi.it/coronavirus-spiegato-a-bambini-e-adolescen...   - Roberta Giobellina

 

Negli allegati potete trovare la Guida "la vita normale è stata sconvolta" di Lorrae Mynard. Ringraziamo per la traduzione la collega Valentina Medeossi. Il lavoro è stato inviato anche alla WFOT per la pubblicazione.

https://www.mdbr.it/guida-galattica-al-corona-virus/

 

https://www.aota.org/coronavirus?fbclid=IwAR1mSmEo_2tSvd3aJfBgVcv9vfnqI7q1UZ1N7M43BBfOycYz5xftEtSRJuA

"L'Associazione Argilla e l'Associazione Italiana di Psicogeriatria con Alzheimer Uniti Italia vista l’emergenza sociale associata a quella sanitaria causata dalla pandemia da Coronavirus (COVID-19), ha attivato una linea telefonica d’ascolto rivolta alle persone sole, con limitati contatti sociali che in questo momento di forzato isolamento si trovano a sperimentare ancora di più la condizione di solitudine. Chi chiama il numero 351 5834933, attivo tutti i giorni dalle ore 15 alle 19, troverà una persona gentile e competente pronta ad accogliere le domande, i dubbi o anche solo scambiare parole di conforto. AIUTACI, dai questo numero alle persone che pensi potrebbero averne bisogno. Inoltre le Associazioni suggeriscono a tutti #chiamachièsolo un invito a contattare quotidianamente, anche solo per sentire come va, quelle persone di cui conosciamo la fragilità e la solitudine. Mai come in questo momento di emergenza, le persone hanno bisogno di vicinanza e di parole rassicuranti. Insieme ce la faremo! All'iniziativa partecipano oltre che psicologi, fisioterapisti, infermieri non impegnati nella clinica anche 4 terapisti occupazionali (Serena, Riccardo, Alessandro e Christian) provenienti da 3 regioni diverse (Lombardia, Emilia Romagna, Marche). In prima linea, sia nell'ambito sanitario che sociale. "

RISORSE AOTA: https://www.aota.org/coronavirus

RISORSE dalla WFOT

La pandemia di COVID-19 sta avendo un profondo impatto sulla vita, sulla salute e sul benessere degli individui, delle famiglie e delle comunità di tutto il mondo. 
 
Come professione riconosciamo le conseguenze e i cambiamenti che si verificano nel modo in cui le persone accedono e intraprendono le loro occupazioni a seguito della pandemia di COVID-19. 
Questi includono, ma non sono limitati a; l'accesso alle risorse, le attività della vita quotidiana, la comunicazione, la mobilità, l'isolamento sociale, lo sfollamento, la salute mentale e il benessere. 
I terapisti occupazionali comprendono la necessità vitale di accedere e utilizzare misure di controllo delle infezioni combinate con la necessità di sostenere una buona salute psicologica, mentale al fine di rimanere sani e salvi.
 
I terapisti occupazionali lavoreranno con le persone per sviluppare strategie per facilitare il continuo accesso alle loro occupazioni, che includeranno, ma non saranno limitate a; individuale, familiare, comunità, adattamento sociale e ambientale, salute mentale, assistive technology e telesalute. 
 
La WFOT ha creato una piattaforma online dedicata per supportare le richieste del network, condividere e sviluppare risorse riguardanti l'impatto del COVID-19 e la sua rilevanza per la professione di terapia occupazionale. Il forum è disponibile sul Occupational Therapy International Online Network (OTION) a cui è possibile accedere tramite questo link 
 
La WFOT ha anche preparato una versione riassunta di questo per i consumatori/pubblico in generale sulla terapia occupazionale e sulla pandemia di COVID-19.
 
WFOT dispone di risorse aggiuntive per assistere i terapisti occupazionali e altri servizi che forniscono servizi durante questa pandemia. Le risorse WFOT sono disponibili come segue e che potete trovare nel Resource Center del sito della WFOT:
Buona serata 
 
Categoria News: 
News